BOEING FUTURE ATTACK RECONNAISSANCE AIRCRAFT

BOEING FARA

Boeing ha sviluppato  per l’esercito degli Stati Uniti un elicottero in grado di spingersi oltre, identificare gli obiettivi più velocemente e fornire informazioni sul campo di battaglia più rapidamente, il tutto a un costo accessibile. Progettato appositamente per le esigenze di piloti e soldati, Boeing FARA è un elicottero completamente nuovo, costruito per l’esercito americano per raggiungere la portata, la velocità, la manovrabilità e le prestazioni di prossima generazione necessari ad affrontare prossimi scenari.

 

Il Boeing Future Attack Reconnaissance Aircraft  sarà svelato nel prossimo mese di Marzo.

APPROFONDIMENTO

Il programma FARA (Future Attack Reconnaissance Aircraft) è stato avviato dall’esercito degli Stati Uniti nel 2018 per sviluppare un successore dell’elicottero da esplorazione Bell OH-58 Kiowa come parte del programma Future Vertical Lift. L’OH-58 è stato ritirato nel 2014; tre precedenti programmi per un successore sono stati annullati prima di raggiungere la produzione: Light Helicopter Experimental (1982-2004), Armed Reconnaissance Helicopter (2004-2006) e Armed Aerial Scout (2012-2013).

I contratti di design per i candidati FARA sono stati assegnati nell’aprile 2019 a cinque produttori: AVX Aircraft (in collaborazione con L3Harris Technologies), Bell Helicopter, Boeing, Karem Aircraft e Sikorsky Aircraft (di proprietà di Lockheed Martin). Due dei produttori saranno selezionati per procedere con i loro progetti nel 2020 e i relativi prototipi sono previsti nel 2023.

L’effettiva produzione del velivolo da parte della ditta aggiudicatrice è prevista per il 2028, ma potrebbe essere anche anticipata.

 

Fonte, testo e immagini: Boeing

Testo: Stefano