About me

1902180_10152032088934005_186113227_o

Chi sono

Mi chiamo Stefano Frezzotti e la passione per la fotografia e l’interesse per il settore militare mi ha portato a fondare nel 2011 il sito Airholic.it. Il blog nacque inizialmente con lo scopo di fornire informazione su manifestazioni aeronautiche in svolgimento in Italia e all’estero. Successivamente ho avuto la possibilità di allargare e focalizzare il campo d’azione documentando la professionalità delle nostre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato attraverso la partecipazione ad attività addestrative e operative anche a bordo di aeromobili militari.

Sono nato a Verona nel 1968. Attualmente vivo in Italia a Milano.

Da oltre venticinque anni lavoro nel campo farmaceutico, sempre a Milano, ma la mia grande passione è la fotografia.

Il “soggetto aeronautico” è quello che maggiormente prediligo. Infatti, dal 2005 seguo con grande assiduità manifestazioni ed eventi aeronautici in Italia e in Europa.

Dal 2008 faccio parte del Consiglio Direttivo del 68° Club Frecce Tricolori Leonardo di Milano.

Attrezzatura

L’attrezzatura che utilizzo si compone di: due macchine fotografiche Nikon D300 corredate da: Nikkor 70-300, Nikkor 50mm, Sigma 150-500mm, Sigma 18-200mm, Nikkor 18-105, Tokina 12-24 F4.0 e Flash Nikon SB 900.

Il mio pensiero

Mi piace sintetizzare l’emozione del volo con questo mio pensiero:

“il volo, in tutte le sue forme, è sempre stato uno dei più grandi desideri dell’Uomo.

L’esasperazione di questo desiderio è senza dubbio il volo acrobatico, e militare.

Poco importa il tipo di velivolo. A elica o a reazione le sensazioni sono le stesse; il pilota si appresta al decollo, la concentrazione sale al massimo, l’aereo si stacca dal suolo… il tempo si ferma. Una sensazione di “onnipotenza” pervade il pilota, che diviene una cosa sola con la sua macchina”.

Allacciate le cinture di sicurezza… si vola!