ESERCITAZIONE “BRIGHT ARMOURED 22” PER L’ARIETE

Schieramento “BRIGHT ARMOURED 22”
Schieramento “BRIGHT ARMOURED 22”

Il COMFOP NORD presente alle fasi salienti dell’attività addestrativa multinazionale condotta dal 132° reggimento carri.

​Il Comandante delle Forze Operative Nord, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Camporeale, accompagnato dal Comandante della 132ª Brigata Corazzata “Ariete”, Generale di Brigata Roberto Banci, ha assistito all’evento finale dell’esercitazione “Bright Armoured 22”, attività multinazionale pianificata nell’ambito della NATO Readiness Initiative (NRI) e condotta nell’area addestrativa del Cellina-Meduna.

VBL Puma in azione
VBL Puma in azione

L’esercitazione, con le truppe sul terreno (live exercise), si è sviluppata nel periodo dal 15 al 24 giugno 2022, sotto la guida del 132° reggimento carri, con la partecipazione di un plotone per la difesa CBRN dell’Esercito sloveno, un plotone di fanteria dell’Esercito albanese, due Ufficiali montenegrini e altri assetti appartenenti alle Permanent Training Company dei reggimenti della Brigata Corazzata “Ariete”.

L’attività ha avuto gli scopi di testare l’interoperabilità con le altre Nazioni che contribuiscono alla NRI in un contesto warfighting e approfondire la conoscenza delle capacità, degli equipaggiamenti e delle procedure. La Bright Armoured 2022 è stata condotta a premessa del prossimo impegno addestrativo, l’esercitazione Iron Armoured.

Fonte, testo e immagini: COMFOPNORD