ZIGERMEET 2013 – IL REPORT –

zigermeet2013_plakatf12-lowres

Cari Lettori,

IMGSabato scorso, presso l’aeroporto di Mollis (GL) ha avuto luogo la manifestazione Zigermeet 2013.

Mollis è situato nel comprensorio comunale di Glarona Nord a pochi chilometri dal Cantone San Gallo.

L’aeroporto poi è immerso in un contesto naturalistico stupendo; degna cornice per una manifestazione che ormai da anni richiama migliaia di appassionati del volo acrobatico.

Il programma di volo è ricco; come sempre, e le aspettative non sono disattese.

La “missione” inizia all’alba in modo tale da giungere a Mollis di buon mattino.

Le condizioni meteo sono ottime, e durante l’avvicinamento alla Base, ci si rende subito conto della bellezza della location.

Causa un incidente stradale, l’arrivo in aeroporto è ritardato di una ventina di minuti. Giusto il tempo per perdere i primi display, tra i quali vi era il C-3605.

Poco male; di lì a poco avremmo avuto la possibilità di rifarci abbondantemente!

Infatti, durante la mattinata il programma prevedeva Antonov AN-2, il Team P3 Flyers, Yak 52, Wing Walkers, Super Constellation e Flying Bulls e Super Puma Demo Team.

L’arrivo del “Connie” è salutato da un pubblico entusiasta!

Il quadrimotore della Lockheed appare in tutto il suo splendore! Sembra nuovo…

Dopo il decollo, il velivolo compie alcuni passaggi in asse pista per poi dirigersi su un circuito panoramico, nelle vicinanze della Base.

In atterraggio, lo stridio dei freni ci riporta con la mente a un’epoca ormai lontana. Bellissimo!

Arriva il momento dei Flying Bulls! I quattro ZLIN compiono evoluzioni perfette e spettacolari!

E’ il turno del Super Puma Demo Team.

L’elicottero ormai non è più una sorpresa! Grande manovrabilità e dinamicità! Ecco il cocktail perfetto per una presentazione eccellente!

A seguire il “Tiger” Hunter. E’ uno dei momenti più attesi della giornata!

Decollo e via, con passaggi “potenti” resi ancora più spettacolari dalla vicinanza delle montagne.

In atterraggio, attendiamo tutti l’apertura del parafreno!

Così la mattinata scivola via in un attimo.

Durante la canonica pausa per pranzo, a tenerci compagnia ci sono gli aeromodelli radiocomandati.

La sessione pomeridiana riprende ricalcando all’incirca quella mattutina, con l’aggiunta di Vampire, Hunter Papyrus, Patrouille Suisse, PC-21, BO-105, Yves “JetMan” Rossy, Spitfire, P-51 Mustang e PITTS S1 Special.

Il programma è differente da quello previsto inizialmente, ma non certo meno accattivante.

A sorpresa ecco anche la formazione composta da un DC-3 e due Beech 18, già ammirata in altre occasioni.

Anche in questo caso, aerei storici perfettamente mantenuti! Sono uno spettacolo da vedere!

L’inconfondibile sibilo del Rolls-Royce Avon è il preludio al rullaggio del J-4040, alias Papyrus Hunter per l’inconfondibile livrea!

Inizia un altro momento di grande spettacolarità! Dopo il decollo, il pilota si esibisce in diversi passaggi tiratissimi di fronte al pubblico entusiasta!

Il momentaneo allontanamento del velivolo dalla zona è il preludio al ricongiungimento con la Patrouille Suisse!

Gli aerei arrivano in formazione per la foto di rito!

La separazione del Papyrus, da il via al display della Patrouille Suisse.

Ottimo come sempre, ma il controsole non permette di apprezzare completamente tutte le manovre.

A causa di un piccolo inconveniente tecnico a uno dei velivoli, la formazione è costretta a interrompere il display poco prima del Finale Grande. Peccato, ma la sicurezza prima di tutto!

La manifestazione termina, di fatto, in questo momento.

In conclusione, evento molto ben organizzato che ha saputo far fronte ad alcune defezioni, proponendo alternative di ottimo livello! Cosa non semplice!

Un ringraziamento va senz’altro a Felix Meier per il supporto e a tutti gli amici incontrati sul posto, con i quali condivido da anni questa inguaribile passione.

Di seguito un’anteprima del report fotografico completo che sarà disponibile a breve.

_DSC0050_copia_DSC0184_copia

_DSC0210_copia_DSC0990_copia

_DSC1184_copia_DSC1228_copia

_DSC1743_copia_DSC9368_copia

_DSC9866_copia_DSC1580_copia

 

Per il Report fotografico completo: QUI

Buona visione!

Testo e immagini: Stefano