WEF 2017

 

Cari Lettori,

Inizia l’avvicinamento al primo appuntamento aeronautico del 2017.

Dal 16 al 21 gennaio prossimi, nella regione dei Grigioni e più precisamente a Davos, avrà luogo il consueto World Economic Forum (WEF).

Che cos’è il WEF o World Economic Forum?

Si tratta sostanzialmente, di un meeting annuale al quale partecipano i leader mondiali nel campo della politica, della finanza e delle organizzazioni internazionali.

Che cosa significa per un appassionato di aeronautica il WEF?

Senza dubbio un’ottima occasione per vedere da vicino la capacità aerea elvetica! In quel periodo, infatti, lo spazio aereo di Davos e degli aeroporti limitrofi sarà fortemente limitato e a tutela della sicurezza dei partecipanti la Schweizer Luftwaffe e l’Esercito metteranno in campo tutte le loro risorse.

Gli elicotteri del tipo Super Puma, Cougar e EC-635, consentiranno di fornire appoggio in primo luogo alle autorità civili e di effettuare trasporti di persone.

Viene impiegato anche il Super Puma equipaggiato con una videocamera a immagine termica. Non dimentichiamo poi che durante il WEF si effettuano voli anche al di fuori dei consueti orari d’addestramento.

La navigazione aerea sul territorio nazionale sarà limitata in un raggio di 25 miglia nautiche (circa 46 chilometri) intorno al centro di Davos. Restrizioni analoghe si applicheranno alle zone limitrofe di Austria e Italia. (vedi immagine)

 

Per questa edizione, è stata designata la Base Aerea di Sion quale fulcro delle operazioni di volo. Da qui prevalentemente decolleranno i jet.

Quale occasione migliore per ammirare da molto vicino F/A-18 e F-5 Tiger?

Seguiranno ulteriori aggiornamenti!

 

Fonte e immagini: Schweizer Luftwaffe

Testo: Stefano