MEIRINGEN FLUGPLATZ – WEF 2013 –

a_Meiringenptc

WEF2013

 

Cari Lettori,

Anche quest’anno la stagione aeronautica si apre con la consueta escursione in terra elvetica per assistere alle operazioni di “air surveillance” istituite in occasione del WEF 2013 e che ha come fulcro dell’attività la Base Aerea di Meiringen!

Infatti, dal 23 al 27 Gennaio 2013 è in svolgimento a Davos, il Forum Economico Mondiale (WEF).

Per garantire la sicurezza dei partecipanti sono state imposte ferree limitazioni nell’accesso alla zona di Davos e di sorvolo dello stesso spazio aereo.

Esercito e Forze Aeree elvetiche sono stati impegnati in maniera massiccia, affinchè queste restrizioni non vengano violate.

Un breve cenno sul significato di WEF o World Economic Forum.

Si tratta sostanzialmente, di un meeting annuale al quale partecipano i leader mondiali nel campo della politica, della finanza e delle organizzazioni internazionali.

La presenza, appunto, di personalità di spicco, impone misure di sicurezza imponenti, quali la chiusura dello spazio aereo nella zona di Davos, e il relativo controllo, 24 ore su 24.

Ogni anno l’aeronautica Elvetica (Schweizer Luftwaffe), designa una Base di riferimento, per il pattugliamento. Meiringen sta assolvendo il compito per il 2013.

flpl_kdo_mei.parsysrelated1.67489.ImageDurante tale periodo, la missione principale della Base Aerea 13 (Flugplatzkommando 13) è di garantire l’impegno degli aerei da combattimento F/A-18 e F-5 Tiger nel quadro del servizio di sostegno, a favore del Forum economico mondiale (WEF) di Davos.

Ricordo infatti che sulla Base Aerea di Meiringen stazionano il Fliegerstaffel 11, che ha in dotazioni aerei da combattimento F/A-18 Hornet e il Fliegerstaffel 8, che ha in dotazione aerei da combattimento F-5 Tiger II.

La giornata che questo report prende in considerazione è giovedì 24 gennaio 2012.

Si arriva a Meiringen nella mattinata e la giornata non è delle migliori, meteorologicamente parlando.

Freddo, vento e una persistente foschia, fanno sì che la permanenza all’aperto sia abbastanza problematica.

L’attività non è intensissima. Sulla base si alternano in volo F/A-18 Hornet ai quali sono affidate missioni della durata di circa 75 minuti, e F-5 Tiger II ai quali invece sono affidate missioni più brevi (circa 45 minuti).

Il pomeriggio riserva un incremento dell’attività di volo! Gli aerei F-5 Tiger II decollano a coppie, mentre i velivoli F/A-18 in numero di quattro per missione.

Fanno una comparsa anche un EC-635 e un Pilatus PC-7, il quale ci allieta con un paio di decolli e atterraggi in rapida successione!

La luminosità si riduce rapidamente e questo è il segnale che ci avvisa che è il momento di rientrare a casa.

Sebbene la giornata sulla Base bernese non abbia visto un traffico aereo intensissimo, è stata tuttavia proficua e piacevole!

Desidero infine ringraziare i miei compagni di viaggio e come consuetudine, le Forze Aeree Svizzere per aver consentito le riprese fotografiche lungo il perimetro dell’Aeroporto.

Ecco un’anteprima!

_DSC0573_DSC0587

_DSC1340_DSC1285

_DSC0652

Per il Report fotografico completo: QUI

Buon divertimento!

Testo e immagini: Stefano