LEONARDO: CONTRATTO CON SUZUYO PER INTRODURRE IN GIAPPONE SERVIZI DI ADDESTRAMENTO PER L’ELICOTTERO AW139

LEONARDO: CONTRATTO CON SUZUYO PER INTRODURRE IN GIAPPONE SERVIZI DI ADDESTRAMENTO PER L’ELICOTTERO AW139

  • Il contratto prevede la fornitura del primo simulatore ‘full motion’ di AW139 in Giappone, unitamente a servizi digitali e di familiarizzazione dei piloti per questo modello di elicottero
  • Leonardo conferma il proprio impegno verso il costante incremento degli standard di sicurezza
  • Sono quasi 60 gli AW139 in servizio in Giappone oggi, impiegati per diverse missioni

 

Anaheim, 29 gennaio 2020 – Leonardo ha annunciato oggi l’acquisto di un simulatore ‘full motion’ (FFS) dell’elicottero AW139 da parte della società giapponese Suzuyo & Co. Il simulatore sarà realizzato da Leonardo in collaborazione con CAE, installato presso il centro addestrativo di Suzuyo & Co. basato nell’aeroporto di Mt. Fuji Shizuoka e impiegato da Shizuoka Air Commuter Corporation (SACC), controllata di Suzuyo. Il contratto segna l’introduzione del primo simulatore di AW139 in Giappone e accrescerà ulteriormente gli standard di sicurezza e di efficacia nell’addestramento operativo.

Leonardo fornirà inoltre a Suzuyo ulteriori servizi ed equipaggiamenti per la formazione a terra, di tipo digitale e procedurale per la familiarizzazione dei piloti con i modelli di elicottero AW139 e AW109 GrandNew.

Questo contratto conferma l’impegno di Leonardo verso il costante incremento degli standard di sicurezza e di efficacia dei compiti operativi, per i piloti, i tecnici e i membri dell’equipaggio, creando le condizioni per valutare qualsiasi tipo di rischio della missione.

Con circa 60 elicotteri AW139 oggi in servizio in Giappone per lo svolgimento di molteplici missioni quali ordine pubblico, ricerca e soccorso, antincendio e supporto all’editoria, la fornitura di servizi ed equipaggiamenti per l’addestramento unitamente a un avanzato simulatore presso SACC potenzieranno i servizi offerti agli attuali e futuri operatori dell’elicottero di maggior successo nella sua categoria. L’iniziativa è in linea con il Piano Industriale di Leonardo per la fornitura di una sempre maggior gamma di servizi ai propri clienti.

Attraverso una rete di Centri di Addestramento, con oltre 10.000 studenti formati e oltre 41.000 ore di volo accumulate al simulatore ogni anno, Leonardo sta espandendo le proprie capacità di supporto globale per massimizzare l’efficacia della missione e la sicurezza delle operazioni.

 

Fonte, testo e immagini: Leonardo S.P.A. – Ufficio Stampa