AIR GREENLAND SELEZIONA L’ELICOTTERO AIRBUS H225 PER LA RICERCA E SOCCORSO

AIR GREENLAND SELEZIONA L’ELICOTTERO AIRBUS H225 PER LA RICERCA E SOCCORSO

Groenlandia – Air Greenland ha ordinato a due elicotteri Airbus H225 allo scopo di sostenere la propria offerta per aggiudicarsi il contratto in ambito ricerca e soccorso (SAR), nel proprio paese.

Secondo i termini contrattuali, nei prossimi mesi verranno consegnati ad Air Greenland due H225 precedentemente utilizzati dall’industria petrolifera e del gas, per sostituire l’ormai datato S-61 attualmente utilizzato per il servizio.

Airbus fornirà un pacchetto completo comprensivo di manutenzione e supporto, nonché l’addestramento dei piloti e degli equipaggi.

Il responsabile dell’area Europea di Airbus Helicopters Olivier Michalon si è detto orgoglioso che la diffusione dell’H225 possa contribuire a garantire la sicurezza del traffico marittimo globale che interessa lo spazio di mare compreso tra Groenlandia, Islanda e regione artica.

L’elicottero bimotore H225 appartenente alla categoria “11 tonnellate” è l’ultimo membro della famiglia Super Puma di Airbus Helicopters; è equipaggiato con motori più potenti che offrono una guida più fluida  e migliori prestazioni rispetto ai modelli precedenti.

L’H225 è inoltre il modello più grande nel portfolio di Airbus Helicopters e ha attualmente accumulato oltre 600.000 ore di volo su oltre 5,5 milioni di ore di volo registrate dalla famiglia Super Puma.

Equipaggiato con strumenti elettronici all’avanguardia e un sistema di pilota automatico a 4 assi, l’H225 offre una eccellente affidabilità, una velocità di crociera elevata e può essere dotato di una vasta gamma di apparecchiature SAR. Gestito da due piloti, può essere facilmente riconfigurato potendo ospitare un massimo di 18 posti oppure sei barelle; ha una capacità di volo ognitempo, incluso un efficiente sistema anti-icing.

L’H225 e l’H225M rappresentano un riferimento in ambito SAR e Combat SAR utilizzati da 20 nazioni in tutto il mondo.

Il CEO di Air Greenland Jacob Nitter Sørensen ha dichiarato: “Questi due velivoli, nello specifico, hanno un ridotto numero di ore di volo e grazie alla loro notevole capacità nelle operazioni SAR saranno in grado di fornire un servizio altamente efficace in quel ruolo per molti anni a venire”.

 

Fonte e immagini: Airbus Helicopters

Immagini: A. Pecchi